(ANSA) – ROMA, 1 DIC – Il 2017 segnerà il ritorno deicellulari Nokia, con smartphone, ma anche tablet, equipaggiaticon Android, il sistema operativo “mobile” di Google. Lacompagnia finlandese, che nel 2013 aveva ceduto la sua divisioneMobile alla Microsoft per 7,17 miliardi di dollari, haufficializzato l’accordo di licenza – decennale – per losviluppo e la vendita di dispositivi a suo marchio con HMDGlobal. E sul sito di Nokia rispunta anche una sezione ad hocper la promozione e vendita dei dispositivi mobili. HMD haannunciato oggi il completamento delle transazioni con FIHMobile, sussidiaria della taiwanese Foxconn, e Microsoft.

Questo, si legge sul sito della compagnia, significa che HMD puòavviare la sua attività come “nuova casa dei telefonini Nokia”,sotto un accordo globale esclusivo di licenza per i prossimidieci anni. Insomma il marchio Nokia tornerà, sia con telefoninitradizionali sia con smartphone. I cellulari continueranno aessere venduti nei mercati emergenti, dove la domanda è piùalta. E in più per il prossimo anno la compagnia anticipa illancio di smartphone e tablet con Android.

Di Nokia per ora c’è solo il brand. La compagnia non èinvestitore o azionista di HMD ma riceverà i pagamenti delleroyalty per ogni dispositivo venduto. A produrli sarà Foxconn.

Alla guida di HMD c’è il ceo Arto Nummela, ex veterano diNokia.(ANSA).

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com