Google augura a tutti un ‘Felice anno nuovo’ col suo doodle di oggi. I primi e gli ultimi al mondo a brindare al nuovo anno saranno gli abitanti di piccole isole del Pacifico: il 2017 inizierà, 13 ore prima che in Italia, a Kiritimati (o Christmas Island) dove passa la linea internazionale del cambiamento di data, tracciato immaginario istituito nel 1884.

Gli ultimi a rimanere nel 2016 saranno invece gli abitanti delle isole Samoa, atollo della Polinesia che festeggeranno 11 ore dopo l’Italia con pittoresche feste sulla spiaggia.

In Nuova Zelanda è già 2017 – VIDEO

La notte di Capodanno sarà più lunga di un secondo

Capodanno con la cometa, fa ‘capolino’ dalla Luna

I sei look perfetti per la notte di Capodanno

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com