In futuro Netflix potrebbe semplificare la vita agli iper-pigri e ai disordinati – cioè a chi non vuol fare la fatica di impugnare il telecomando e a chi il telecomando lo perde di continuo – grazie a un gadget che consente di cambiare programma con la mente. L’idea è venuta ad alcuni membri del team di sviluppo prodotto della compagnia, chiamati a liberare la loro creatività in occasione dell’Hack Day, un’iniziativa con cui Netflix sprona a rilassarsi e a sperimentare cose divertenti.

L’idea si chiama MindFlix e usa un Muse, una sorta di cerchietto da indossare sulla fronte che ‘legge’ le onde cerebrali. In un video, gli inventori lo mostrano in funzione: si può navigare nel menu di Netflix muovendo la testa e, una volta trovato il programma da guardare, basta pensare il titolo per avviare la riproduzione.

È difficile sapere se il Mindflix funzioni altrettanto bene nella vita reale, dove peraltro il dispositivo potrebbe non arrivare mai. Come spiega la stessa Netflix sul suo blog, “anche se siamo entusiasti della creatività messa in queste idee, potrebbero non diventare mai parte del prodotto Netflix, dell’infrastruttura interna o essere utilizzate in altro modo al di là dell’Hack Day”.

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com