(ANSA) – ROMA, 31 GEN – WhatsApp viene incontro aimessaggiatori pentiti, quelli che dopo l’invio hanno unripensamento e vorrebbero non aver scritto certe cose, o piùsemplicemente hanno sbagliato destinatario. Nella versione beta,cioè non definitiva, della chat, è infatti presente la funzioneche consente il richiamo del messaggio: se il destinatario nonl’ha ancora letto, il mittente può cancellarlo, annullandonel’invio. In alternativa è possibile anche modificare il testodel messaggio.

Il richiamo dei messaggi, già presente su chat come Telegrame Bbm di BlackBerry, dovrebbe essere messo a disposizione degliutenti prossimamente. Oltre a questa novità Whatsapp dovrebbeintrodurre anche il ‘tracking’ degli amici: per facilitare gliappuntamenti ed eventi di gruppi di persone, gli utenti potrannoscegliere di mostrare la loro posizione in tempo reale. Lafunzione, che sembrerebbe un invito a nozze per stalker epedinatori, in realtà dovrà essere attivata dall’utente e per unperiodo limitato di tempo: 1, 2 o 5 minuti.(ANSA).

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com