ROMA – Le chiamate vocali arrivano anche sulla chat Telegram e saranno crittografate, cioè protette. La funzione arriva con un aggiornamento della chat (3.18) che consente anche di modificare la compressione dei video che vengono condivisi. L’aggiornamento parte dall’Europa Occidentale, quindi valido anche per l’Italia, si estenderà al resto del mondo nelle prossime settimane.

Gli utenti iOS e Android potranno effettuare telefonate direttamente dall’app. Riguardo la crittografia – nel testo scritto è ‘end-to-end’, cioè fa vedere le comunicazioni solo a chi le spedisce e chi le riceve – nelle chiamate cambia il metodo di protezione: chi chiama e chi riceve potrà essere sicuro della privacy semplicemente confrontando quattro emoji che compaiono sullo schermo dello smartphone.

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com