Potrebbe prospettarsi un flop per gli Spectacles, gli occhiali con videocamera integrata lanciati un anno fa da Snap, la compagnia madre dell’applicazione Snapchat. Il sito The Information riporta che sarebbero centinaia di migliaia le unità invendute.

Snap, secondo quanto riferito, avrebbe sovrastimato la domanda per gli Spectacles (in Italia sono disponibili da giugno) e ora avrebbe un ingente quantitativo di dispositivi non venduti nei magazzini, sia assemblati sia ancora da comporre.

L’indiscrezione andrebbe quindi in controtendenza rispetto all’ultima affermazione del ceo Evan Spiegel secondo cui le vendite di oltre 150 mila Spectacles avrebbero superato le aspettative della compagnia. Il sito Business Insider aggiunge che da dati interni alla compagnia emerge che più della metà di coloro che hanno acquistato gli occhiali ha smesso di usarli appena dopo un mese.

Il presunto flop, finito il tormentone iniziale, sarebbe l’ennesimo grattacapo per la compagnia, alle prese con una concorrenza molto agguerrita, in primis da parte di Facebook e Instagram. Nell’ultima trimestrale, diffusa ad agosto, Snap ha registrato un rosso più pesante delle attese con conseguente calo in Borsa. Deutsche Bank ha poi rivisto al ribasso le stime per la seconda metà dell’anno.

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com