Monthly Archives: novembre 2017

Trump fuori da Twitter per 11 minuti

Category : Tecnologia

Donald Trump è stato “fatto fuori” da Twitter per 11 minuti durante la serata di ieri. L’account del presidente degli Stati Uniti, @realdonaldtrump, è infatti stato disattivato da un dipendente di Twitter al suo ultimo giorno di lavoro. Lo ha reso noto la stessa compagnia in due tweet. Il fatto è avvenuto ieri sera, quando a Washington erano quasi le ore 19. Twitter ha inizialmente comunicato che l’account di Trump era stato disattivato per “un errore umano di un dipendente”. Un paio di ore dopo, in un secondo tweet, l’azienda ha precisato: “Attraverso le nostre indagini abbiamo appreso che (la disattivazione) è stata opera di un impiegato del supporto clienti nel suo ultimo giorno di lavoro”.

La disattivazione dell’account di Trump, che conta 41,7 milioni di follower, ha dato il là a una serie di tweet ironici, con oltre 25mila commenti ai due post in cui Twitter ha spiegato l’incidente. Il momento in cui l’account risultava inesistente “è stato il più bello del 2017”, ha scritto un utente, mentre diversi altri hanno invocato benedizioni e chiesto un paracadute d’oro per l’impiegato.

Il mio account Twitter è stato rimosso per 11 minuti da un impiegato canaglia. Credo che il mio messaggio stia finalmente arrivando e sta avendo un impatto”. Lo twitta il presidente Usa Donald Trump.

My Twitter account was taken down for 11 minutes by a rogue employee. I guess the word must finally be getting out-and having an impact.

— Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 3 novembre 2017


EasyReading, font piace a Microsoft

Category : Tecnologia

(ANSA) – TORINO, 2 NOV – Microsoft potrebbe acquistare lalicenza del font di EasyReading, il nuovo carattere tipograficocreato per aiutare i lettori dislessici – nel mondo sono circa700 milioni – ma in grado di migliorare la capacità di letturadi tutti. Lo ha realizzato la start up torinese EasyReading,nata come casa editrice, che ha investito nel progetto 800.000euro e altri 100.000 sono previsti per l’implementazione. Insette anni di studi ha sviluppato 811 glifi tra lettere, numeri,accenti, simboli e punteggiatura.

Il font ha conquistato colossi dell’editoria scolastica comePearson Italia e De Agostini, ma anche istituzioni come laFondazione Pomodoro a Milano, la Fondazione Einaudi, Slow Food eCasa Oz. “Abbiamo contattato Microsoft, è aperto un dialogo”,spiega Federico Alfonsetti, designer di EasyReading. “Stiamolavorando per implementare il font per creare i caratteri incirillico e anche in greco”. E’ in fase di elaborazione unprogetto con gli Uffizi per cartelli multisensoriali esplicatividelle opere. (ANSA).


Ecco lo smartphone per videogiocatori

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – Gli appassionati di videogiochiavranno uno smartphone dedicato, che rinuncia allo scannerdell’iride e il riconoscimento del volto, alla scoccametallizzata e allo spessore sottilissimo per concentrarsi sullaqualità delle immagini e del suono. A crearlo è Razer, societàspecializzata in computer e accessori per giocatori, che haannunciato l’arrivo del Razer Phone. Diverso nel design dagli smartphone top di gamma sul mercato,il Razer Phone ha un aspetto squadrato e massiccio, e cornicinon sottilissime, così da far posto ai pollici per impugnarlo inorizzontale. Il dispositivo Android integra uno schermo da 5,72pollici con risoluzione di 1440 x 2560 e frequenzad’aggiornamento fino a 120 Hz per garantire la fluidità delleimmagini. L’audio si affida a due speaker stereo frontali conamplificatori e tecnologia Dolby Atmos.

Lo smartphone ha processore Snapdragon 835 di Qualcomm, 8 GBdi Ram e 64 GB di memoria interna espandibile, batteria da 4.000mAh con sistema di ricarica veloce. Presenta due fotocamereposteriori da 12 megapixel più una frontale da 8 megapixel.

Il Razer Phone è già preordinabile a 769 euro (699 dollari inUsa), con consegne a partire dal 17 novembre. In Europa ildispositivo è in esclusiva con l’operatore 3 in Regno Unito,Irlanda, Svezia e Danimarca, e può essere ordinato sul sito diRazer anche in Germania e Francia. Esclusa, almeno al momento,l’Italia.(ANSA).


Russiagate, su FB anche Satana-Clinton

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – Satana che parteggia per HillaryClinton, Bernie Sanders in versione supereroe a difesa dellacomunità Lgbt, gruppi a favore degli afroamericani e pagineanti-immigrazione che chiedono di vietare il burqa in tuttal’America: sono alcune delle decine di pubblicità mostrate dalCongresso Usa tra le migliaia acquistate da soggetti legati allaRussia su Facebook e altri social, nel tentativo di esacerbarele divisioni tra la popolazione statunitense e influenzare leelezioni presidenziali.

Le inserzioni, giudicate divisive, affrontano diversiargomenti, dalla politica all’immigrazione, dal controllo dellearmi alla sicurezza. Sul fronte della politica ci sono spot perorganizzare atti dimostrativi contro Clinton e Trump, ma anchepubblicità a sostegno di alcuni candidati.

In un post, pubblicato dalla pagina “Army of Jesus”, si vedel’immagine di un braccio di ferro tra Satana e Gesù, con ilprimo che dice: “Se io vinco, vince Clinton”. Nel testo si legge”Clinton è un Satana. E anche se Donald Trump non è un santo,almeno è un uomo onesto”. In un altro si promuove un libroillustrato con protagonista un Bernie Sanders muscoloso dacolorare, in favore dei diritti gay.

Diverse inserzioni cercano di gettare benzina sul fuoco delloscontro tra polizia e afroamericani sulla scia di alcuni fattidi cronaca, parteggiando ora per i neri, ora per le forzedell’ordine. Altri argomenti sfruttati sono l’omosessualità e ilterrorismo. Un post della pagina “Stop all invaders” chiede diproibire sul suolo statunitense l’uso del burqa, sotto cui – silegge – potrebbe celarsi un terrorista.(ANSA).


Microsoft, HoloLens arriva in Italia

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 2 NOV – Gli HoloLens, i visori di Microsoftper la realtà mista, arrivano anche in Italia. La compagnia haannunciato che a partire da dicembre il dispositivo, con cuiaccedere alla realtà aumentata attraverso un’interfacciaolografica, sarà commercializzato in Italia e in altri 28mercati europei. In Italia, ricorda Microsoft in una nota, gli HoloLens sonogià stati adottati da alcune aziende tra cui Iveco Bus, chesfrutta la tecnologia per ottimizzare le operazioni dimanutenzione. Il Wwf ha impiegato i visori per per “far nuotare”le persone tra le specie marine del Mediterraneo, mentre SaveThe Children li ha usati per mostrare il fenomeno dellamalnutrizione infantile.

“Gli scenari aperti dalla Realtà Mista saranno un aiuto peraziende e professionisti per svolgere compiti chiave in modo piùrapido, più sicuro e più efficiente, ma anche a creare nuovimodi di connettere utenti e partner”, ha dichiarato LorraineBardeen, general manager di Microsoft per HoloLens.

Gli HoloLens erano stati lanciati nel marzo scorso in 10Paesi tra cui Usa, Regno Unito, Francia, Germania, Cina eAustralia. Nella nuova ondata di lanci i visori, oltre che inItalia, arriveranno in altri 28 mercati europei, da Spagna ePortogallo alla Scandinavia, dall’Austria alla Grecia passandoper Croazia e Repubblica Ceca.(ANSA).


Fastweb: in 9 mesi ricavi +7% a 1,41 mld

Category : Tecnologia

(ANSA) – MILANO, 2 NOV – Fastweb ha chiuso i primi nove mesidel 2017 con ricavi per 1,41 miliardi di euro, in crescita del7% rispetto allo stesso periodo del 2016, e un ebitda salito del17% a 490 milioni. Ai risultati, si legge in una nota, hacontribuito la crescita della base clienti, aumentata nei priminove mesi dell’anno del 5,5% a 2.421.000 unità. Il free cashflow, tenuto conto delle uscite di cassa straordinarie perl’acquisizione del ramo d’azienda Tiscali Business e per lapartecipazione in FlashFiber, si è attestato a 74 milioni.

L’impegno nell’estensione della rete proprietaria ha portato gliinvestimenti nel terzo trimestre a 441 milioni, in aumento del3% sull’analogo periodo del 2016. Fastweb sottolinea inoltre la”straordinaria” crescita dei clienti del segmento mobile, salitinei nove mesi del 57% a 989.000 unità, e che ad ottobre hannosuperato quota 1 milione.


WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com