(ANSA) – ROMA, 28 DIC – Mentre il mercato degli smartphonesforna dispositivi sempre più grandi, un’azienda ha deciso diandare in controtendenza: si chiama Zanco, ed è punta a potaresugli scaffali quello che definisce il telefonino più piccolodel mondo.

La società ha lanciato una raccolta di fondi sullapiattaforma Kickstarter per produrre il “tiny t1”, un cellularecon funzioni di base e dimensioni mini. Il dispositivo è alto4,67 centimetri e largo 2,1 cm, ha uno spessore 1,2 cm e un pesodi appena 13 grammi. Nel suo corpicino trovano posto unatastiera numerica e uno schermo Oled da 0,49 pollici conrisoluzione da 64×32 pixel, l’altoparlante, il microfono,l’alloggiamento per la scheda telefonica e la presa perricaricarlo.

Il cellulare funziona sulle vecchie reti 2G. La batteria da200 mAh consente un’autonomia di 3 giorni in standby e di 3 oredi conversazione. Riesce a tenere in memoria 300 numeritelefonici, 50 sms e la lista delle ultime 50 chiamate.

Date le caratteristiche, si pone come come un telefonod’emergenza, da portare dietro quando si va a correre, in bici osi praticano sport estremi.

Il “tiny t1” è prenotabile su Kickstarter con un’offertaminima di 35 sterline, circa 39 euro. Le consegne sono previstea partire dal maggio prossimo. L’azienda puntava a raccogliere28mila euro, ma è già vicina ai 100mila euro. (ANSA).

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com