ROMA – Apple Music prepara la controffensiva a Spotify, da poco quotata in Borsa. Secondo Variety il servizio di musica in streaming che conta 40 milioni di abbonati, ha nominato un nuovo manager, e’ Oliver Schusser, braccio destro del vice presidente di Cupertino Eddy Cue. E’ stato l’uomo chiave di Apple nell’acquisizione di Shazam, l’app che riconosce le canzoni.

Schusser lavora per Cupertino da circa 14 anni svolgendo mansioni fuori dagli Stati Uniti legate all’App Store, iTunes, iBooks. La nomina arriva a distanza di pochi giorni dal raggiungimento del traguardo del servizio dei 40 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Secondo quanto riportato il mese scorso dal Wall Street Journal, negli Stati Uniti Apple music sta incrementando il numero di utenti ad un ritmo superiore rispetto a Spotify – 5% contro 2% – e potrebbe diventare il primo servizio di musica in abbonamento nel paese gia’ entro l’estate. Il rivale svedese ha un numero di utenti nel mondo pari a 157 milioni, di cui 71 milioni paganti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com