WhatsApp etichetterà i messaggi inoltrati, in una mossa che potrebbe mettere un freno a spam, fake news e catene di Sant’Antonio. Ogni volta che si invierà ai propri contatti un testo, un’immagine o video ricevuto da qualcun altro, su quel messaggio sarà presente la scritta “inoltrato”. Chi lo riceve saprà quindi che non è frutto di chi lo ha mandato, ma al contrario è un contenuto di provenienza ignota che sta circolando su WhatsApp.

La novità è stata scovata in una versione beta (cioè non definitiva) dell’applicazione per dispositivi Android. Come riferiscono alcuni siti tecnologici degli Usa, la scritta “inoltrato” comparirà direttamente sopra al messaggio, insieme alla freccia verso destra che contraddistingue l’inoltro. L’etichetta, attesa con i prossimi aggiornamenti della app, servirà a distinguere i contenuti originali da quelli inoltrati, e non potrà essere nascosta o disattivata dagli utenti.

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com