ROMA – Samsung dovrebbe estendere la dicitura Galaxy, che contraddistingue gli smartphone, anche ai dispositivi indossabili. Secondo il sito GalaxyClub, infatti, l’azienda sudcoreana ha richiesto la registrazione del nome Samsung Galaxy Watch alla Korean Intellectual Property Organization. Dalla richiesta si evince che non sarà seguita la denominazione usata fino ad ora con Gear S2 e Gear S3.

La denominazione ricorda quella data allo smartwatch già nel 2013 (Galaxy Gear) poi la società cambiò. Il Galaxy Watch potrebbe integrare l’assistente vocale Bixby e forse avrà a bordo il sistema operativo Wear OS di Google. Al momento non ci sono date di lancio, la prima occasione papabile potrebbe essere l’Ifa di Berlino al via da fine agosto. Il 9 agosto, invece, Samsung ha organizzato un evento a New York in cui dovrebbe lanciare il nuovo Galaxy Note.

Web Hosting

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com