Category Archives: Tecnologia

Uber ora si prenota anche su Google Maps

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Anno nuovo, nuovo look: per seguirel’evoluzione della mobilità, dove sono sempre più presenti isevizi di trasporto privato, Google Maps aggiorna la propriainterfaccia e introduce la possibilità di prenotare una corsacon Uber direttamente dalla sua app.

Per i servizi di ‘ride sharing’, la nuova interfaccia mostranon più una lista delle opzioni disponibili, ma una mappadell’area circostante, con la possibilità di selezionare lacompagnia desiderata – come Uber o Lyft – e vedere dove sitrovano i veicoli. Restano presenti le informazioni sui costi, iminuti d’attesa e le offerte speciali.

L’aggiornamento di Google Maps, per iPhone e dispositiviAndroid, introduce inoltre la possibilità di prenotare una corsacon Uber direttamente dalla app, senza bisogno di installaresullo smartphone l’applicazione di Uber.(ANSA).


Arriva lo smartphone che riconosce la voce del padrone

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – HTC lancia due nuovi smartphone dellalinea U: sono il top di gamma U Ultra e il nuovo U Play, difascia media. Il primo, in particolare, è dotato di una sorta disistema di intelligenza artificiale chiamato Sense Companion:riconosce la voce del proprietario per identificarlo, si svegliadallo standby a comando vocale, registra e riproduce audio adalta risoluzione. Altra particolarità, sopra al display da 5,7pollici Quad HD con Gorilla Glass 5 leggermente incurvato ospitaun piccolo pannello secondario e indipendente per visualizzarenotifiche e informazioni senza accendere tutto lo schermo.

Infine, ha un sensore un fotografico da 12 megapixel accoppiatoa un obiettivo f/1.8.

Htc U Play ha lo stesso design del fratello maggiore – ma hadisplay da 5,2 pollici – con il lettore di impronte digitali,supporto dual sim, capacità di riconoscere la voce delproprietario e una fotocamera frontale da 16 megapixel. Per ilresto è un telefono di fascia più bassa. Ad esempio, ilprocessore è un MediaTek Helio P10 affiancato da 3 o 4 GB di RAMe da 32 o 64 GB di memoria flash. Il processore di U Ultra èinvece uno Snapdragon 821 coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 (o 128)GB di memoria interna. Entrambi i dispositivi sono disponibilida metà febbraio.


Hackerata la società che sbloccò iPhone

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Gli hacker sono stati hackerati: lasocietà israeliana Cellebrite, tra le più note al mondo perl’estrazione di dati da smartphone, sarebbe stata vittima di unattacco informatico. Il sito Motherboard riporta infatti diessere in possesso di 900 gigabyte di dati relativi alleattività dell’azienda, che secondo indiscrezioni nel marzoscorso aiutò l’Fbi a sbloccare l’iPhone del killer della stragedi San Bernardino.

“Cellebrite è popolare tra le agenzie federali e le forze dipolizia statunitensi, ma secondo i dati hackerati,verosimilmente lo è anche tra regimi autoritari come Russia,Emirati Arabi Uniti e Turchia”, scrive Motherboard, che spiegadi aver ricevuto l’ingente mole di dati da un hacker.

Un’intrusione è stata confermata da Cellebrite. “Abbiamorecentemente subito un accesso non autorizzato a un nostro webserver esterno”, ha scritto la società sul suo sito. “Stiamoconducendo un’indagine per determinare l’entità dellaviolazione. Al momento non siamo a conoscenza di alcun aumentodi rischi per i nostri clienti”.(ANSA).


Consumer Reports ci ripensa, ok MacBook

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Consumer Reports ci ripensa. La’Bibbia’ dei consumatori statunitensi, che il mese scorso avevabocciato il nuovo MacBook Pro, ora consiglia l’acquisto del Pcportatile di Apple. Merito di un aggiornamento del software, cheha risolto il problema dell’autonomia “altamente incostante”dalla presa elettrica.

L’aggiornamento rilasciato il 9 gennaio, scrive ConsumerReports, “ha risolto tutti i problemi che avevamo riscontratonei test precedenti”. A dicembre gli esperti avevano testato tremodelli di MacBook Pro, evidenziando disparità nelle prestazionidella batteria, con l’autonomia che passava da 16-19 ore a 3-4ore tra una prova e l’altra.

In base ai nuovi test, le batterie hanno performance stabili:15 ore e 45 minuti ore per il MacBook Pro da 13 pollici conTouchBar (la barra inserita nella parte alta della tastiera); 18ore e 45 minuti per il modello senza la barra; 17 ore e 15minuti per il MacBook Pro da 15 pollici.(ANSA).


WhatsApp, messaggi a rischio intrusione

Category : Tecnologia

Nonostante siano criptati, i messaggi di WhatsApp potrebbero comunque essere a rischio intrusione. Un ricercatore americano ha scovato una “backdoor” di sicurezza – una sorta di “porta segreta” del software – nella chat che consentirebbe a Facebook, proprietaria della piattaforma, o potenzialmente ad altri, di intercettare e leggere i messaggi nonostante siano cifrati. Lo riporta l’edizione online del Guardian.

Facebook ha da sempre fatto della sicurezza un fiore all’occhiello di WhatsApp, app che oggi conta nel mondo oltre un miliardo di utenti e che è diventata strumento di comunicazione anche per categorie “sensibili” di persone, come attivisti, dissidenti e diplomatici. Tobias Boelter, ricercatore dell’Università di Berkeley, California, spiega al Guardian che la vulnerabilità, o meglio la “backdoor”, sta nel modo in cui è stato concepito il protocollo di crittografia.

Boelter dice di aver segnalato la falla a Facebook ad aprile 2016 e che la compagnia ha risposto dicendo di essere a conoscenza della questione ma di non essere attivamente al lavoro su essa perché “comportamento atteso”. Il Guardian afferma che la backdoor esiste tuttora.


Google taglia i droni di Project Titan

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Project Titan, il programma con cuiGoogle stava sperimentando droni a energia solare per portareconnessione super veloce a internet, ha chiuso i battenti dacirca un anno. La notizia è stata confermata solo di recente dalcolosso californiano al sito 9to5Google.

Alphabet – cui fa capo Google – ha spiegato che il progetto èstato chiuso a inizio 2016 e che agli ingegneri che se neoccupavano è stato chiesto di cercare tra altre posizioni apertenella compagnia. Nel programma erano coinvolti circa 50dipendenti. Il team di Titan è stato in parte riassegnato aProject Wing – per le consegne con i droni – e a Project Loon,l’altro programma di Google per portare connessione internet azone remote tramite palloni aerostatici. È quest’ultimo, haspiegato un portavoce, che attualmente risulta più “promettente”per connettere luoghi rurali e remoti nel mondo. Sul flop di Project Titan avrebbero pesato problemi tecnici econvenienza economica. Un drone si schiantò nel desertodell’Arizona a metà 2015. Il progetto – portato avanti dalladivisione X da fine 2015 – era nato dopo l’acquisizione da partedi Google di Titan Aerospace nel 2014. Una start upspecializzata nella costruzione di droni a energia solare su cuianche Facebook all’epoca aveva messo gli occhi.(ANSA).


Orologi atomici per operazioni di Borsa

Category : Tecnologia

La data delle operazioni di Borsa potrà essere scandita dagli orologi atomici con una precisione al miliardesimo di secondo. E’ quanto prevede il progetto messo a punto dall’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (Inrim) di Torino, che prevede il collegamento con le fibre ottiche fra Torino, dove si trova l’orologio atomico dell’Inrim, al distretto finanziario di Milano. La presentazione del progetto è prevista per domani a Torino, in un convegno organizzato dall’ente di ricerca.

Se il collegamento sarà realizzato, la Borsa italiana potrebbe essere la seconda in Europa ad avere un segnale del tempo così preciso. Unico precedente, finora, è solo quello della Borsa di Londra. Il progetto è stato messo a punto sulla base delle richieste espresse dalla nuova Direttiva sui Mercati degli Strumenti Finanziari, MiFid II, dell’Autorita’ Europea per la sicurezza e i mercati (Esma). La normativa prevede che le transazioni finanziarie debbano essere certificate da una data che abbia come riferimento l’orario ufficiale internazionale, ossia il Tempo Universale Coordinato (Utc).

Il primo link fra Torino e Milano è già stato collaudato ed è stato realizzato grazie all’infrastruttura della Regione Piemonte gestita dal consorzio TOP-IX. L’azienda Eolo, specializzata nei collegamenti internet a banda larga, ha invece fornito l’assistenza tecnica a Milano.


Htc U Ultra, lo smartphone con AI

Category : Tecnologia

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – HTC lancia due nuovi smartphone dellalinea U: sono il top di gamma U Ultra e il nuovo U Play, difascia media. Il primo, in particolare, è dotato di una sorta disistema di intelligenza artificiale chiamato Sense Companion:riconosce la voce del proprietario per identificarlo, si svegliadallo standby a comando vocale, registra e riproduce audio adalta risoluzione. Altra particolarità, sopra al display da 5,7pollici Quad HD con Gorilla Glass 5 leggermente incurvato ospitaun piccolo pannello secondario e indipendente per visualizzarenotifiche e informazioni senza accendere tutto lo schermo.

Infine, ha un sensore un fotografico da 12 megapixel accoppiatoa un obiettivo f/1.8.

Htc U Play ha lo stesso design del fratello maggiore – ma hadisplay da 5,2 pollici – con il lettore di impronte digitali,supporto dual sim, capacità di riconoscere la voce delproprietario e una fotocamera frontale da 16 megapixel. Per ilresto è un telefono di fascia più bassa. Ad esempio, ilprocessore è un MediaTek Helio P10 affiancato da 3 o 4 GB di RAMe da 32 o 64 GB di memoria flash. Il processore di U Ultra èinvece uno Snapdragon 821 coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 (o 128)GB di memoria interna. Entrambi i dispositivi sono disponibilida metà febbraio.


Amazon replica a Trump, 100mila nuovi posti in Usa

Category : Tecnologia

NEW YORK – Amazon creerà 100.000 posti di lavoro negli Stati Uniti nei prossimi 18 mesi, portando il totale della sua forza lavoro americana a 280.000 dipendenti entro la meta’ del 2018. Lo afferma il colosso del commercio elettronico in una nota.

Amazon è stata una delle società criticate da Donald Trump nel corso della campagna elettorale, con il presidente eletto che ha puntato il dito anche contro il suo numero uno Jeff Bezos, a cui fa capo il Washington Post.

Trump sembra flirtare con la rivale Alibaba, che ha promesso un milione di posti di lavoro negli Usa.


In Usa Netflix nel mirino phishing, obiettivo carte credito

Category : Tecnologia

ROMA – Negli Stati Uniti gli utenti di Netflix sono presi di mira da una campagna di phishing, con gli hacker che mirano a rubare i dati delle carte di credito. Lo ha rivelato la società di sicurezza FireEye: agli utenti viene inviata una mail da un indirizzo che sembra della società, all’interno c’è un link che porta ad una finta pagina di ‘log in’. In realtà è un sito malevolo che chiede le credenziali per accedere al servizio di streaming (dati personali, informazioni finanziarie, previdenza sociale) e poi le ruba.

Sembra che il sistema sia in grado anche di ingannare i filtri ‘anti-phishing’ presenti nei browser grazie un sistema di crittografia avanzato che nasconde il codice malevolo. Come fa notare il sito Usa di Tom’s Hardware, considerando che un alto numero di utenti utilizza sempre le stesse credenziali per accedere a diversi servizi, l’attacco potrebbe avere ulteriori ripercussioni che vanno al di la’ degli account Netflix compromessi.

FireEye ha spiegato che i siti malevoli non sono più attivi, ma non è chiaro per quanto tempo e fino a quando sono stati in grado di operare e quante persone sono state colpite. Tutto ciò rende l’impatto di questa campagna hacker difficile da quantificare. Poche settimane fa un gruppo di hacker ha violato il profilo Twitter di Netflix Usa. L’artefice dell’attacco informatico è stato OurMine, gruppo di pirati informatici già noto per aver eluso i controlli di altri importanti account social tra cui quello di Mark Zuckerberg.


WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com